Migliori asciugacapelli costosi di Maggio, 2022

Il phon è un accessorio molto utile per le donne. Potrebbe essere utile anche agli uomini, ma solo se hanno i capelli lunghi. Con i capelli corti, infatti, basterebbe frizionarli con un asciugamano o anche lasciarli all’aria per poterli asciugare molto più rapidamente. Invece chi ha i capelli lunghi, che sia uomo o donna, non può fare a meno dell’asciugacapelli. Un phon professionale, dunque più costoso, può presentare dei vantaggi, per esempio quello di non dover lasciare i capelli bagnati troppo a lungo. Naturalmente avere i capelli bagnati per molto tempo può gravare alla salute e soprattutto portare a problemi della cervicale.

Se si utilizza una spazzola con il phon si può anche ottenere una buona piega in modo semplice, pratica e veloce. Se però viene usato nel modo sbagliato, potrebbe anche danneggiare i capelli. Per questo è molto importante conoscere le caratteristiche principali di questo strumento, visto che in commercio ce ne sono davvero tanti. Scegliendo quello giusto, sarà possibile avere quello che si adatta di più alle proprie esigenze. Una volta scelto il modello giusto è importante usarlo correttamente, dato che una temperatura molto alta e per troppo tempo potrebbe portare dei problemi alla capigliatura.

Le caratteristiche principali

I phon sono strumenti principali soprattutto nei saloni dei parrucchieri e per questo vengono usati molto spesso. Naturalmente non tutte le persone hanno lo stesso tipo di capelli, quindi i parrucchieri devono essere in grado di asciugare le chiome dei vari clienti in modo diverso, rispetto le esigenze di ognuno, per non rovinarli. Proprio per questo sono stati ideati i phon professionali, che all’apparenza sono molto simili a quelli che si usano comunemente. Le caratteristiche sono però molto differenti e per questo sono speciali, di uso quindi professionale. Si può anche acquistare un phon professionale anche per uso domestico, dato che esistono molto modelli in vendita con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Le principali caratteristiche un phon professionale deve avere sono.

  • Potenza ed efficacia
  • Diffusione d’aria
  • Diversi livelli di temperatura
  • Tecnologia utilizzata
  • Accessori

I phon devono innanzitutto avere più Watt rispetto agli asciugacapelli non professionali. Questo perché la potenza è decisamente più alta e per questo garantiscono una piega più definita e precisa, in breve tempo. Esistono anche gli asciugacapelli a batteria che hanno una potenza tale da poter asciugare i capelli in modo professionale, facendo una buona messa in piega e veloce. Alcuni phon hanno poi una buona portata d’aria, che altro non è che la quantità d’aria che viene spinta verso l’esterno in un determinato periodo di tempo.

Un buon phon professionale deve inoltre potersi riscaldare velocemente per evitare qualsiasi tipo di spreco. Inoltre il parrucchiere deve poter abbassare o aumentare la temperatura in base alle esigenze del cliente. Infatti bisogna sapere che non è positivo usare sempre temperature troppo elevate, soprattutto sui capelli fini e sfibrati a causa di trattamenti come le tinture. E’ importante, dunque, che un phon possa permettere di passare da temperature più elevate a temperature più basse. Esistono poi asciugacapelli più silenziosi che sfruttano tecnologie diverse. Esiste quella agli ioni e quella in ceramica. Quella agli ioni permette, tramite l’emissione di ioni negativi, di far sparire le piccole gocce d’acqua dai capelli, dimezzando decisamente i tempi di asciugatura. Inoltre, quelli in ceramica, sono simili a quelli tradizionali, ma la temperatura viene mantenuta sempre in modo uniforme.

Gli accessori infine, sono molto importanti. Un parrucchiere deve manovrare moltissimi tipi di capelli e per questo è importante che i phon a batteria siano dotati anche di accessori diversi che permettono un utilizzo dell’oggetto differenziato. Un esempio può essere il diffusore, che consente di asciugare i capelli ricci, anche se sfibrati, ma senza rovinarli.

I migliori asciugacapelli sul mercato

E’ molto importante prendersi cura di se stesse, utilizzando i prodotti adatti ai propri capelli. Avere in casa un buon asciugacapelli, che sia versatile e utile per tutti i membri della famiglia permette di avere sempre i capelli in ordine, con poco sforzo, indipendentemente dal tipo di chioma che si ha. Bisogna però fare attenzione a scegliere il tipo di phon più adatto, che sia soprattutto professionale, anche se un po’ costoso. I marchi più noti sono: Remington, Imetec, Philips e Braun. 

Si tratta di phon che possono essere usati sia in ambito domestico, che nei saloni di bellezza. Inoltre emettono ioni negativi sui capelli con il flusso d’aria, in questo modo si ridurrà di molto il tempo dell’asciugatura. Questi marchi sono inoltre noti a livello mondiale, soprattutto per la qualità dei prodotti che offrono e per il servizio clienti che offrono. Sono inoltre estremamente sicuri.

I materiali dei phon

Un altro fattore da considerare è il materiale con il quale sono costituiti i phon. La ceramica viene usata come protezione per gli elementi di plastica o in metallo, o anche altre parti interne. Anche il getto d’aria permette di far rimanere la temperatura uniforme. La scelta migliore corrisponde ad un phon che è realizzato con materiali leggeri e dotato anche di tecnologia agli ioni. Il titanio inoltre, è un ottimo materiale perché permette di distribuire meglio il calore, mantenendo sempre la giusta temperatura. Il titanio, però, è risaputo che raggiunge temperature anche molto alte e per questo non sono indicati per i capelli danneggiati. Infine anche il peso ha la sua importanza, in quando lo si deve tenere per molto tempo in mano durante l’asciugatura.

Alcuni consigli

E’ chiaro che i phon possono essere molto diversi tra di loro. Per scegliere quello più adatto alle proprie esigenze, bisogna considerare più fattori. Ad esempio, come già dichiarato precedentemente, è importante che offra la possibilità di regolare la temperatura, oltre che alla portata d’aria e alle opzioni messe a disposizione da chi lo utilizza. Quando si sceglie di acquistare un phon professionale, dunque più costoso, è importante considerare anche la potenza, oltre che alla funzione ionizzante che garantisce un’asciugatura più rapida. Esistono anche dei phon con il manico pieghevole. Anche gli accessori sono fondamentali, è importante però vedere quali sono dati in dotazione e verificare se effettivamente si utilizzano, in quanto si rischierebbe di spendere soldi inutili per degli accessori mai usati. Bisognerebbe inoltre, considerare il rapporto qualità-prezzo.

 

Mi chiamo Martina e sono del ’97. Sono laureata in Lettere Moderne e frequento la specialistica in Filologia Moderna. Mi piace molto la scrittura e il giornalismo. Preferisco scrivere di benessere e salute, soprattutto per quanto riguarda le parti del corpo e in particolare i capelli, con i relativi attrezzi utili ad una buona asciugatura. Tra le mie passioni inoltre, ci sono la musica e la danza.

Back to top
menu
Asciugacapelli migliore